Seguici su

2018

La cultura dell’Emilia-Romagna nel mondo nel 2018

QUANTO E DOVE
logo Cultura d'Europa

Sono oltre 440 gli eventi che nel 2018 hanno diffuso nel mondo le attività culturali dell’Emilia-Romagna e la conoscenza del suo patrimonio.

Si tratta di spettacoli di teatro, musica, danza, proiezioni cinematografiche, mostre, conferenze, seminari, incontri, eventi promozionali della Regione Emilia-Romagna, che sono stati presentati in 245 città di 56 Paesi, in tutti i continenti.

I Paesi che hanno ospitato il maggior numero di manifestazioni sono, nell’ordine, Francia, Germania, Spagna, Cina, Stati Uniti e Belgio, Serbia e Argentina.

Ecco i numeri per ciascun continente:

  • in Africa: 3 città di 2 Paesi
  • in Asia: 39 città di 12 Paesi
  • in Centro America: 3 città di 2 Paesi
  • in Europa: 169 città di 32 Paesi
  • in Nord America: 12 città di 3 Paesi
  • in Oceania: 2 città di 2 Paesi
  • in Sud America: 17 città di 3 Paesi.

COSA
teatro
Teatro Gioco Vita, MounIl teatro ancora una volta è al primo posto nella classifica dell’export culturale: gli spettacoli di 24 compagnie e centri di produzione emiliano-romagnoli sono andati in scena in importanti teatri e festival internazionali con più di 200 rappresentazioni, oltre a diversi workshop, master class, residenze artistiche, conferenze, incontri.
Nell’ambito del teatro ragazzi, tra le compagnie più attive emergono: La Baracca-Teatro Testoni Ragazzi, che ha portato 14 spettacoli in 41 piazze tra Europa (12 Paesi), Asia (Cina e Corea), Africa (Camerun) e Centro America (Cuba); Teatro Gioco Vita, che con 6 spettacoli ha toccato 30 piazze, principalmente in Europa ma anche in Giordania; il Teatro delle Briciole, che con 3 spettacoli è stato in 27 piazze, prevalentemente in Europa.
Nell’ambito della prosa, va segnalata la compagnia Motus, ormai diventata più internazionale che italiana: dopo il debutto del nuovo progetto PANORAMA in prima mondiale a New York e in prima europea a Ghent, ha continuato a mettere in scena l’apprezzatissimo spettacolo MDLSX in altre 16 città in 7 paesi europei e in Canada e a Hong Kong (e sono già previste nuove tappe in Australia e in Europa per il 2019).
Ancora tanta prosa con ERT e Pippo Delbono: 16 rappresentazioni soprattutto in Europa, senza dimenticare l’allestimento in Giappone di La persecuzione e l'assassinio di Jean-Paul Marat della Compagnia Arte e Salute, che ERT coproduce. Pippo Delbono è stato anche tra gli artisti invitati alle Theatre Olympics 2018 in India, insieme ad un’altra compagnia dell’Emilia-Romagna nota all’estero, gli Instabili Vaganti.
Oltre ai successi internazionali della Societas di Romeo Castellucci (15 piazze tra Asia ed Europa), una particolare menzione va a Ravenna Teatro di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari, il cui lavoro su Dante Alighieri ha suscitato l’entusiasmo della critica newyorchese, un riconoscimento avuto anche a livello nazionale con l’attribuzione ad Ermanna Montanari del Premio Ubu 2018 come ‘Miglior attrice’.

musica
Accademia BizantinaPer quanto riguarda la musica, sebbene in generale meno presente rispetto agli anni passati, sono oltre 30 i concerti di 12 orchestre, ensamble, solisti, in 27 città di 14 Paesi, in Europa principalmente, ma anche in Asia e Africa. Tra questi, si distingue in particolare l’attività di Accademia Bizantina, che ha eseguito il proprio repertorio barocco in 16 concerti tra Europa e Cina.

danza
Artemis Danza, TraviataLa danza di 5 compagnie emiliano-romagnole è salita su 18 palcoscenici in 17 città di 13 Paesi, principalmente in Europa, anche se Monica Casadei e la sua Artemis si sono spinti in Thailandia, Guatemala e Hong Kong.



cinema
Anna de Manincor/Zimmerfrei, Almost Nothing39 città di 18 Paesi hanno proposto più di 60 proiezioni di film di registi emiliano-romagnoli di ieri e di oggi, oltre a rassegne dedicate, conferenze e seminari.
Trai i “classici”, Bertolucci, Fellini, Antonioni e Pupi Avati sono i registi più “richiesti”. Tra i “contemporanei”, Luciano Ligabue con il nuovo film Made in Italy e diversi autori di documentari che hanno ricevuto il sostegno dell’Emilia-Romagna Film Fund, come Ma l’amore c’entra? di Elisabetta Lodoli e ALMOST NOTHING - CERN Experimental City” di Anna de Manincor/ZimmerFrei.

mostre
Ligabue a MoscaSono oltre 40 le esposizioni di pittura, cinema, design, illustrazione, valorizzazione delle tradizioni e della storia dell’Emilia-Romagna, allestite in 35 città di 19 Paesi.
Tra le più importanti, Now and then: Guercino/Kudzanai Chiurai presso lo Zeitz MOCAA di Cape Town, che con coraggio ha messo a confronto due mondi, due concezioni culturali e due artisti, e Antonio Ligabue. Lo specchio dell'anima, la prima grande retrospettiva sul pittore in Russia.
Da segnalare anche, a cavallo tra mostre e cinema, 10 diverse esposizioni tematiche di bellissime foto di scena provenienti dalle raccolte del Centro Cinema Città di Cesena, presentate in Europa, Canada e Cina, e, a cavallo tra mostre e letteratura per ragazzi, 6 diverse mostre dedicate all’illustrazione a cura di Bologna Children’s Book Fair, presentate in Europa, Asia, Sud America.

Iniziative promozionali
Guercino at Zeitz MOCAAAlcune delle più importanti iniziative promozionali organizzate:
la citata mostra Now and then: Guercino/Kudzanai Chiurai, realizzata grazie alla collaborazione di Consolato d’Italia in Cape Town, settore Attività culturali all’estero della Regione Emilia-Romagna e Pinacoteca Civica di Cento; la presentazione del Festival Verdi e la rassegna cinematografica delle sue più significative produzioni operistiche; il concerto a Kyiv del Maestro Riccardo Muti Le Vie dell’Amicizia, tradizionale appuntamento del Ravenna Festival; la presentazione dell’Emilia-Romagna DANCELAND, regione “heart of dance in Italy” alla Internationale Tanzmesse 2018 di Dusseldorf; le mostre sul design contemporaneo Il Design è nutriente e Il Design è Abilità a Praga, Vienna e Budapest in occasione dell’Italian Design Day e non solo.

Le attività sono state realizzate con la preziosa collaborazione delle Rappresentanze Diplomatiche e Culturali del Ministero Affari Esteri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/07 15:38:12 GMT+1 ultima modifica 2019-08-07T15:38:12+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?