Seguici su

Sezioni

Cina – Castellucci apre la stagione del Great Theatre of China

La Societas è in scena a Shanghai il 20 e 21 luglio con "Sul concetto del volto nel Figlio di Dio"

Il regista Romeo Castellucci, è riconosciuto a livello internazionale per aver dato vita a un teatro la cui drammaturgia ribalta il primato della letteratura e mira a rendere possibile una percezione integrale dell’opera attraverso il coinvolgimento delle arti più diverse e in particolare a una straordinaria ricchezza di immagini.

Lo spettacolo Sul concetto del volto nel Figlio di Dio è stato scelto per inaugurare la stagione del Great Theatre of China di Shanghai, dove andrà in scena il 20 e 21 luglio.

Nello spettacolo, un dettaglio del dipinto di Antonello da Messina “Salvator Mundi” campeggia sullo sfondo del palcoscenico. È l’icona dell’Ecce Homo, in cui il figlio di Dio viene mostrato come uomo sofferente e in agonia, spogliato della sua aura divina. Lo sguardo del Cristo non è lo sguardo del divino figlio di Dio, ma quello di un uomo che si interroga sull’inevitabilità del suo destino, così come gli uomini sul palco e gli spettatori si interrogano sulla miseria della vita.

Per condividere l’essenza del messaggio di Castellucci, l’assistente alla regia Silvano Voltolina incontrerà il pubblico il 21 luglio.

Le iniziative ricevono il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai.

leggi tutto

 

 

Societas

Istituto Italiano di Cultura di Shanghai

 

 

Non hai trovato quello che cerchi ?