Seguici su

Premiére canadese di “Dökk” dello studio *fuse

La performance multimediale presentata nella 20^ edizione di MUTEK Montréal il 24 agosto

Dökk è una performance multimediale che racconta un viaggio attraverso una sequenza di paesaggi digitali in cui la percezione dello spazio e del tempo viene alterata.

Gli elementi scenici sono stati progettati per trasmettere un senso di interconnessione profonda tra la protagonista e tutto ciò che la circonda.

Per rappresentare questo legame, è stato creato un sistema che processa in tempo reale alcuni dati rilevati da sensori biometrici e di movimento indossati dalla performer e disposti sul palco, insieme a dati provenienti dai social network che vanno a modificare i paesaggi digitali e sonori presenti in scena.
Ogni volta che lo spettacolo viene rappresentato, il sistema analizza i messaggi condivisi sui social da persone di tutto il mondo, ricavandone lo stato emotivo attraverso un algoritmo di sentiment analisys.
Questi dati, intrecciati con quelli della performer, fanno sì che lo spettacolo assuma forme sempre diverse ad ogni rappresentazione.

Il 24 agosto, premiére canadese di Dökk nell’ambito della 20^ edizione di MUTEK Montréal - international festival of digital creativity and electronic music (ore 20, presso il Théâtre Maisonneuve), presentata nella sezione multisensoriale ‘A/Visions’, la più significativa della manifestazione.

 

MUTEK Montréal - international festival of digital creativity and electronic music

fuse*

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/20 12:40:00 GMT+2 ultima modifica 2019-08-20T13:05:42+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?