Seguici su

Sezioni

Canada – I set di Visconti raccontati dal Centro Cinema Cesena

La mostra “Melodramatic Realism - Luchino Visconti’s early movies” presenta immagini di tre capolavori del neorealismo italiano. A Toronto, dal 31 luglio al 28 settembre

Una mostra fotografica con immagini dai set di tre capolavori della cinematografia di Visconti: Ossessione, La Terra Trema e Bellissima.
I primi passi di Luchino Visconti e i primi passi del Neorealismo, in una mostra importante anche dal punto di vista fotografico.

A cominciare dalle foto di Ossessione ad opera di uno storico nome della foto di scena, Osvaldo Civirani, che testimoniano un cambiamento epocale nella fotografia di cinema. E’ una delle prime volte, infatti, in cui le foto vengono scattate mentre si girano le scene.
D’altronde, lontano dai teatri di posa e immerso nel paesaggio lungo il Po, il film di Visconti pretendeva quell’innovazione mentre dava il via al Neorealismo.

Dal canto loro, le foto di Paul Ronald su La terra trema restituiscono con maestria luoghi e scenari siciliani di quello che da semplice documentario, come doveva essere inizialmente, si trasformerà in uno dei capolavori viscontiani.
Anche Ronald, chiamato sul set dal direttore della fotografia Aldo Tonti, diventerà uno dei maggiori fotografi del cinema italiano.

Queste immagini rappresentano, inoltre, il punto di partenza di una fruttuosa collaborazione tra regista e fotografo, che si rinnoverà con Bellissima, di cui Ronald diventò, a lavorazione iniziata, anche direttore della fotografia. La collaborazione tra Visconti e Ronald si protrarrà fino agli inizi dei ’60.

Le foto provengono dagli archivi del Centro Cinema Città di Cesena. La mostra, a cura del direttore Antonio Maraldi, è realizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto in occasione della retrospettiva organizzata dal TIFF – Toronto International Film Festival "Maestro! The Films of Luchino Visconti".

Le immagini in mostra saranno anche lo scenario ideale per la conferenza Between Realism And Melodrama: Luchino Visconti’s Early Films (7 agosto, ore 18,30, sempre presso l’Istituto Italiano di Cultura).
Alberto Zambenedetti, assistant professor di Italian Cinema all’Università di Toronto, partendo da questa preziosa testimonianza iconografica parlerà della peculiare cifra stilistica di Visconti, del suo rapporto con gli attori e del suo fare cinema.

 

Centro Cinema Città di Cesena

Istituto Italiano di Cultura di Toronto

Non hai trovato quello che cerchi ?